Bolt è il più veloce anche nei 200 metri, festa con incredibile caduta

Al termine della gara, l'uomo più veloce del mondo viene travolto da un cameraman

Codice da incorporare:
Redazione Tiscali

Curioso episodio sulla pista di Pechino dove Bolt ha conquistato l'oro nei 200 metri. Mentre festeggiava è stato urtato da un cameraman che viaggiava su un monopattino elettrico tentando di riprenderlo. I due sono volati a terra, Bolt si è poi rialzato facendo una specie di capriola e, sorridendo, è andato a sincerarsi delle condizioni dell'altro, che era dolorante. Poi i due si sono stretti la mano.