Boxe: Benvenuti e Cammarelle a Spoleto

Boxe: Benvenuti e Cammarelle a Spoleto
di ANSA

(ANSA) - SPOLETO (PERUGIA), 13 LUG - La 'Nobile Arte' è di casa al Festival di Spoleto. Il terzo appuntamento delle "Conversazioni di Sport", dedicato al pugilato, conclude la serie di eventi promossi dal Coni. E la boxe trova spazio nella kermesse portando sul palco del Chiostro di San Nicolò due 'artisti' che hanno reso celebre l'Italia nel mondo. Sabato gli spettatori del Festival dei 2 Mondi, guidati dallo scrittore Gianrico Carofiglio, avranno modo di addentrarsi ne "L'ultima ripresa" attraverso i racconti di Nino Benvenuti, oro a Roma '60 che, a 50 anni dall'ormai celebre incontro disputato al Madison Square Garden di New York contro Emile Griffith che gli valse il titolo mondiale dei pesi medi, ripercorrerà le tappe di una carriera straordinaria. A 'contendere' la scena a Benvenuti ci sarà un altro gigante della boxe come Roberto Cammarelle che, nei supermassimi, ha conquistato l'oro olimpico a Pechino 2008, andando a podio in 3 edizioni dei Giochi (argento a Londra 2012 e bronzo ad Atene 2004) e vincendo 2 titoli mondiali.