Morto Bruno Rossetti, bronzo nel 1992

Morto Bruno Rossetti, bronzo nel 1992
©Getty Images
di Sportal.it

Il Tiro Volo italiano piange la scomparsa di un'altra sua leggenda: nella notte si è spento Bruno Rossetti, medaglia di bronzo nello Skeet alle Olimpiadi di Barcellona nel 1992.



Nato a Troyes in Francia il 9 ottobre del 1960, Rossetti ha nel suo palmares anche due titoli di Campione del Mondo, nel 1991 a Perth (AUS) e nel 1994 a Fagnano (ITA), e quattro titoli di Campione Europeo, due vinti sotto la bandiera italiana nel 1980 a Uddevalla /SWE) e nel 1989 a Zagabria, due vinti sotto quella francese nel 1982 e nel 1979 a Montactini (ITA).



A Montecatini, sua città d’adozione, ha ricoperto il ruolo di dirigente dell’ASD Montecatini Pieve a Nievole e di tecnico di livello internazionale, trasmettendo la sua passione ed il suo talento al figlio Gabriele, medaglia d’oro nello Skeet ai Giochi di Rio 2016 mente lui era Commissario Tecnico della Nazionale Francese della stessa specialità.