Bolt: "La vittoria più difficile"

Bolt: 'La vittoria più difficile'
di Sportal.it


Usain Bolt se l’è vista brutta contro un super Justin Gatlin ma alla fine l’ha spuntata per un solo centesimo di secondo e a Pechino si è confermato campione del mondo dei 100 metri piani.

 

“E’ stata la vittoria più difficile, ma non ho mai avuto dubbi perché conosco le mie capacità - ha raccontato il giamaicano -: sapevo che per arrivare primo sarebbe servita una grandissima gara, ho fatto quello che avrei dovuto fare e sono fiero di me stesso”.

 

E ora sotto con i 200. “Gatlin è andato fortissimo in tutto l’anno, ma è la mia distanza preferita e darò il massimo. Così come farà anche Justin”, ha aggiunto il fuoriclasse caraibico.