A Roma il Mondiale di marcia

A Roma il Mondiale di marcia
di Sportal.it


La grande atletica torna in Italia. Il Consiglio della Iaaf ha infatti assegnato a Roma l’organizzazione del Campionato del Mondo a squadre di marcia, in programma il 7 e l’8 maggio. La decisione ha visto la Capitale spuntarla su Kiev, Monterrey e Gayaquil, dopo che la sospensione della Federazione russa a seguito dello scandalo doping aveva portato alla revoca dell’assegnazione a Cheboksary.

 

Il percorso delle 5 gare in programma (20 km maschile e femminile, 5 km uomini e le due gare junior sui 10), si svilupperà tra l'Arco di Costantino e le Terme di Caracalla.

 

Curiosità per sapere se tra i convocati azzurri ci sarà anche Alex Schwazer, la cui squalifica di 3 anni e 9 mesi per doping scadrà il 29 aprile. Per l’olimpionico 2008 sarebbe l’ultima occasione per ottenere il pass per Rio 2016.