Triathlon – Ottima prestazione di Marco Picciau alla “Escape to Alcatraz”

Triathlon – Ottima prestazione di Marco Picciau alla “Escape to Alcatraz”
di SardegnaSport


Il portacolori dell’Esperia Marco Picciau, ha partecipato alla “Escape to Alcatraz”, triathlon durissimo che comprende la frazione di nuoto nell’isola di Alcatraz (2,5km con l’acqua ad una temperatura di circa 12 gradi), 30 km in bici tra vari saliscendi con due salite che sfiorano il 16% e per concludere la corsa lunga 13 km su un percorso misto tra terra-asfalto con un arrivo in salita attraverso 400 gradini di sabbia. Picciau,allenato nel nuoto dal tecnico Matteo Ortu, è stato l’unico sardo a prendere parte alla gara tra 2400 atleti, raccogliendo il testimone dell’unico isolano ad aver partecipato nelle scorse edizioni Roberto Zanda.

L’atleta dell’Esperia è riuscito a terminare il suo triathlon piazzandosi 355° assoluto e 62° della sua categoria (master 35-39), frutto di un’ottima frazione nel nuoto e poi proseguita con una buona tenuta sia nella bici che nella corsa. Picciau ha chiuso la prova in 2 ore e 50 minuti, tempo inferiore di 30′ circa a quello fatto registrare da Roberto Zanda in una scorsa edizione.