Alle 17:15 la sfida con le scarpette rosse al Forum

Alle 17:15 la sfida con le scarpette rosse al Forum
di DinamoBasket

Tagscampionato LBAQuesta sera il match valido per la 5° giornata di ritorno del campionato LBA

L’attesa è finita: riparte il campionato LBA e ad attendere i giganti della Dinamo Banco di Sardegna c’è l’accesa sfida con l’Olimpia Milano. Questa sera alle 17: 15, al Mediolanum Forum di Assago, gli uomini di coach Federico Pasquini affrontano le scarpette rosse nella sfida valida per la 5°giornata di ritorno di regular season. Per i sassaresi un match da affrontare al massimo della concentrazione e del cinismo, per ripartire al meglio dopo quasi tre settimane di stop.

“Quello contro Milano è un banco di prova importante, vogliamo subito ripartire bene come abbiamo fatto al rientro dalla precedente sosta _ha ammonito coach Federico Pasquini nella consueta conferenza pre partita_. Non sappiamo se giocherà Theodore o meno ma abbiamo ben presente le qualità di un roster così profondo e di qualità come Milano. L’Olimpia è una squadra che ha tutto, quando affronti avversarie di questo livello e sul loro campo devi fare le tue cose in maniera più intensa e se possibile più cattiva. Cantù ha vinto a Firenze perché secondo me è stata molto determinata in tutto quello che ha fatto in difesa e in attacco. Contro un avversario di questo calibro bisogna fare cose semplici partendo dal presupposto che loro sono completi in ogni reparto e sono più forti ma se tu lo fai ma se tu sei più determinato puoi addirittura superarli”.

Olimpia Milano. L’Olimpia della stagione 2017/2018 è figlia di una importante rivoluzione, il club meneghino ha costruito un roster profondissimo in vista del doppio impegno tra campionato ed Eurolega, competizione nella quale sarà l’unica squadra italiana. In panchina c’è Simone Pianigiani, al ritorno in Italia dopo l’esperienza in Israele con l’Hapoel, con cui ha vinto la Supercoppa e il campionato nazionale. Numerosi i giocatori confermati dalla passata stagione, a partire dal gruppo italiano con il capitano Andrea Cinciarini, Davide Pascolo e Awudu Abass insieme a Mantas Kalnietis. A Milano sono quindi arrivati Jordan Thodore, Mvp lo scorso anno della Basketball Champions League, la guardia Andrew Goudelock e il lettone Dairis Bertans. Nel reparto lunghi il club lombardo ha chiamato un giocatore dal lungo curriculum come Vladimir Micov coadiuvato da Amath M’Baye, arrivato da Brindisi. Sotto canestro l’EA7 potrà contare sulla solidità di Kaleb Tarczewski, Arturas Gudaitis e dell’ex Dinamo Marco Cusin. L’Olimpia ha aperto le danze mettendo in bacheca la Supercoppa Italiana nel back to back che li ha visti conquistare per il secondo anno consecutivo il primo trofeo della stagione. A novembre il club ha riportato in maglia EA7 Curtis Jerrells, tra i protagonisti dello scudetto della stagione 2013/14, mentre a inizio gennaio è approdato a Milano Mindaugas Kuzminskas, ala lituana ex New York Knicks.

Sassari-Milano, i precedenti. Le partite con l’Olimpia non sono mai state ordinarie, fin dal primo anno di serie A. Nella stagione di debutto nella massima serie, 2010/2011, infatti la Dinamo incontrò l’Olimpia ai quarti di finale dei playoff, scrivendo una nuova pagina di storia biancoblu: i sassaresi vinsero la prima sfida espugnando il Mediolanum Forum. Nella stagione 2013/2014 il Banco incontrò i meneghini nella semifinale playoff finita in gara 6 al PalaSerradimigni con la vittoria di Gentile e soci. All’inizio della stagione successiva, quella del Triplete, i giganti affrontarono Milano nella finale di Supercoppa, primo trofeo messo in bacheca, e poi quella di Coppa Italia, imponendosi due volte su due. Quello stesso anno la volata allo storico Scudetto passò dalla infinita e appassionante serie di semifinale con l’EA7, finita con la magia di Sanders che portò la gara all’overtime. Lo scorso anno il Banco ha incontrato l’Olimpia nella finale di Coppa Italia di Rimini, la terza nella sua storia e la seconda contro le scarpette rosse. Quest’anno, nella sfida di andata al PalaSerradimigni, gli uomini di coach Federico Pasquini si sono imposti 90-69.

Diretta in Club House. La sfida contro l’Olimpia sarà trasmessa in diretta nella Club House di Sassari in via Nenni 2/28: ingresso libero ma è necessario prenotare il proprio posto allo 079275075.

Sassari, 04 marzo 2018

Ufficio Stampa

Dinamo Banco di Sardegna