Alle 20:45 Dinamo-Pistoia

Alle 20:45 Dinamo-Pistoia
di DinamoBasket

Tagscampionata LBAQuesta sera la sfida della 11° giornata di regular season campionato LBA: al PalaSerradimigni arriva Pistoia

La Dinamo Banco di Sardegna è pronta a tornare sul parquet: questa sera, palla a due alle 20:45, i ragazzi di coach Federico Pasquini affronteranno The Flexx Pistoia, nel match valido per l’undicesima giornata di campionato LBA. I giganti biancoblu tornano nelle mura miche dopo la lunga trasferta di dieci giorni con tre gare disputate fuori casa con una striscia aperta di sei successi consecutivi.

“Dovremo stare attenti a Pistoia per due ragioni fondamentali: prima di tutto perché è una squadra che ha sempre battagliato e, superato il momento in cui aveva diversi infortuni, ha sempre giocato punto a punto partite molto valide, come per esempio quella di Venezia _ha ammonito coach Pasquini_. In secondo luogo, in particolare nelle ultime due gare, da quando è arrivato Ivanov sono molto migliorati dal punto di vista della concretezza, hanno vinto in casa contro Torino e contro Pesaro. Guardando a noi dobbiamo sicuramente ancora migliorare molto, ci deve essere la capacità di limare alcune cose sia in difesa sia in attacco, dobbiamo riuscire a portare su tutti i quaranta minuti sempre un certo livello di qualità, senza fermarci, andando oltre. Questa sera dovremo essere assolutamente bravi a tirare fuori tutto quello che abbiamo a livello di energie mentali e fisiche per portare a casa la gara”.

Pistoia. La società toscana, con coach Vincenzo Esposito in panchina per il terzo anno consecutivo, dopo aver chiuso la passata stagione con i quarti di  finale playoff è ripartita costruendo una squadra ex novo. A Pistoia sono arrivati gli italiani Fabio Mian, ex Cremona, il centro azzurro Daniele Magro, Raphael Gaspardo e Tommaso Laquintana. In cabina di regia è arrivato Ronald Moore codiuvato da Tyrus McGee, lo scorso anno in forze alla Reyer campione d’Italia. Nel settore lunghi il club ha firmato Jaylen Bnd, al debutto nel campionato italiano, e Markus Kennedy, fermo per infortunio. Per sopperire all’assenza del centro statunitense a fine novembre è arrivata una vecchia conoscenza del campionato italiano: Dejan Ivanov, ex Brindisi, Torino e Caserta.

La parola a Pistoia. Coach Vincenzo Esposito commenta così l’imminente sfida con Sassari: “Sarà una partita difficile, contro una squadra che è stata la prima a completare il proprio roster, segno di una programmazione chiara da parte della società. Hanno, di fatto, due giocatori veri per ogni ruolo e in questo momento mi sembra che stiano esprimendo appieno il loro potenziale. Senza dubbio la sfida che ci aspetta sarà sicuramente complicata. Siamo abituati a questo genere di sfide e quindi andremo là con la volontà di fare la nostra partita. Affronteremo la gara ancora in emergenza, ma anche questa è una cosa a cui ormai abbiamo fatto l'abitudine: senza Gordon, rientrerà nelle rotazioni Kennedy, in attesa che sul mercato si muova qualcosa".

Teddy Bear Toss. Dinamo e Fondazione Dinamo sono liete di lanciare il Teddy Bear Toss: questa sera dopo il primo canestro dal campo il PalaSerradimigni sarà investito da una pioggia di peluche. I pupazzi saranno poi portati dalla squadra nei reparti di pediatria dell’isola in occasione del Natale.

Biglietteria. Sono ancora disponibili tagliandi validi per assistere al match di questa sera: la biglietteria dello Store di via Nenni sarà aperta dalle 10 alle 13 e dalle 17 fino all’inizio del match.

Sassari, 15 dicembre 2017

Ufficio Stampa

Dinamo Banco di Sardegna