Pasquini: "Contro Torino sarà una delle grandi sfide di questo campionato"

Pasquini: 'Contro Torino sarà una delle grandi sfide di questo campionato'
di DinamoBasket

Stamattina, nella Club House societaria, coach Federico Pasquini ha incontrato i giornalisti in vista della sfida che sabato alle 20:45 vedrà i giganti in campo al PalaRuffini contro la Fiat Torino

“E’ la prima sfida importante contro un’avversaria di alto livello, come tante che incontreremo in questo nuovo campionato. E’ una squadra che si è estremamente rinforzata sul mercato durante l’estate ed è pronta per affrontare il doppio impegno con l’Eurocup. Hanno tanti assetti, è una squadra che può essere molto grossa a livello di regia quando gioca con Garrett e Patterson insieme da 1 e da 2, oppure molto piccola quando gioca con Poeta e Jones. Quindi tanti assetti perimetrali e tanti assetti sotto canestro, per cui dipenderà molto da quello che sarà l’approccio della partita da parte di entrambe le formazioni, e chi sarà bravo ad indirizzare da un punto di vista tecnico-tattico la partita sulle proprie caratteristiche avrà la meglio. In questo momento Torino è reduce da un’ottima prova con Brindisi, facendo delle giocate decisive importanti. Siamo pronti, andiamo a fare il meglio contro una squadra che sarà una delle migliori delle presunte grandi del campionato”.

Torino è una squadra ambiziosa ma anche la Dinamo lo è…

"Certo. Sarà bello domani perché sarà la prima delle sfide contro quelle che saranno le grandi squadre contro cui dovremo lottare fino alla fine per avere una posizione in classifica migliore. Chi gioca queste partite sa benissimo quello che è il valore reciproco”

Bamforth è pronto per entrare o è pronto per essere utilizzato qualora serva?

“Scott ha fatto uno spezzone di allenamento ieri e uno oggi. Le risposte stamattina sono state positive per cui sarà della partita, chiaramente con attente valutazioni sul momento della gara e su quelle che sono le possibilità dal punto di vista del minutaggio, per non spremerlo troppo in relazione alle condizioni di un giocatore che è fuori da tanto tempo”.

 

Sassari, 06 ottobre 2017

Ufficio Stampa

Dinamo banco di Sardegna