Playoff A2, colpi in trasferta di Kontatto e Trieste

Playoff A2, colpi in trasferta di Kontatto e Trieste
©Simone Lucarelli
di Sportal.it

Di Enrico Campana



In A2 doppia vittoria esterna della Kontatto a Treviso, prima e quinta della classe del Girone Est, e di Alma Trieste a Tortona ultima sopravvissuta  dell'ecatombe delle squadre dell'Ovest, con 7 eliminate su 8.  Ricapitolando 3 vittorie esterne su 4  per Gara 1 de quarti mentre stasera comincia la serie di Gara2 con Virtus Segafredo-Roseto(0/1)  e  Ravenna-Verona . Si gioca al meglio delle 5 gare, la meglio classificata della regular season ha il vantaggio del campo. 



Un Moretti show del 19 figlio d'arte di Paolo Moretti nato nella Dotta, che i bolognesi non sono riusciti a intrappolare  e  trasformato gli 11 falli subiti in 15 liberi (su17),  non è stato sufficiente alla squadra trevigiana per vincere. Ben il quintetto, specie l'americano Perry, pericoloso l'ungherese Perl, ma a pare i 9 punti di Saccaggi la panchina di coach Pillastrini, ex Fortitudino, non ha dato altro  mentre è stata una risorsa notevole per la Kontatto con 22 punti.  Gara con 59 tiri liberi, 32 segnati su 39 per i Trevigiani che hanno spadroneggiato nei rimbalzi (41-23) . Ma la squadra di Bonicciolli ci ha sempre creduto, è stata avanti  di 6 a metà gara, è stata ripresa e superata e nonostante cinque giocatori  ha vinto per la miglior selezione di tiro  in area  (51% contro 42%), la prestazione di Stefano Mancinell, idolo dei tifosi, i nervi , i 34 punti degli americani Legion e Knox e le sole 3 palle perse, un record in una gara agonisticamente infuocata. Sono state invece 14 le infrazioni dei trevigiani. 



Nell'altro quarto Tortona è stata travolta nei primi due quarti, all'intervallo era sotto di 20 punti e ha chiuso a +22 ottenendo quella prova  di efficienza  in trasferta che era mancata negli ottavi.  La tensione ha provocato nei piemontesi il classico "braccino corto" (14% da 3, 3 canestri su 22, 18 perse) nonostante un vantaggio netto ai rimbalzi (43-29), invece con l'ex capitano di Varese arrivato nella sua città natale per i playoff  e in quintetto dopo alcune prove incerte, i triestini hanno difeso e macinato gioco e mantenuto la concentrazione per tutta la gara, che spiega la sole 5 infrazioni. Gli italiani di Tortona hanno segnato 24 punti, 51 i triestini.



PLAYOFF SERIE A2 (quarti, Gara 1)



De Longhi Treviso-Kontatto BOLOGNA 77-78 (0-1; 14-15, 15-22; 26-17, 22-24; 22 D.Moretti 11 fs 2/7 1/3 da3 15/17 tl 4a Val25, 29', 9 J.Perry 4/9 2/3 da3 tl5/6 8r; 15 Z.Perl 2/5 1/3 da3 tl8/11 7r; A.Legion 6/14, 18 S.Mancinelli 6/9 2/3 da3 6r, 14 J.Knox 6/9 tl2/2 3r). R-A: 41-14, 23-16. Panchina: 9 (9 Saccaggi)-22. Falli 22-30. Tl32/39-14/20. Perse 14-3. Tiro 2: 15/36, 42,0-26/51, 51,0; T3 5/11-4/11



Orsi Tortona-ALMA TRIESTE 53-75 (0/1; 16-24, 10-22; 16-15 11-14; 18 PE Greene 3/8 da3, 5 G.Ricci 2/6 10r; 14 JD Green 4/5 2/4 da3 8r 23Val, 12 D.Cavaliero 3/ 2/3 da3. Val.52/70. R-A: 43-5; 29/14. Perse 18-5.Panchina 10-26. Falli 13-24;. T3 14/32, 44,0 -22/41 , 54,0. T3: 3/22, 14,0-8/24, 33,0. 



PROGRAMMA - Gara2. Stasera 16 maggio: Virtus Segrafredo-Roseto (0/1, ore 20,  direttaSky Sports Plus HD); OraSì Ravenna-Tezenis Verona (1/0, Ravenna ore 20.30). Mercoledì 17 maggio: De Longhi-Kontatto (Treviso, ore 20.30); Orsi Tortona-Alma Trieste(ore 21)