Sardara ringrazia la Dinamo

Sardara ringrazia la Dinamo
©Sportal.it
di Sportal.it

La Dinamo esce sconfitta contro Trento ma Sardara guarda positivamente alla stagione.



Intervistato da 'La Nuova Sardegna' il presidente ha commentato così: "La delusione no, quella non c’è. Resta l’amarezza perche siamo usciti prima di quanto speravamo, pensavamo di poter fare un altro turno. Poi, la storia insegna che può succedere tutto ma questo finale in ogni caso non offusca una stagione ricca di soddisfazioni per una squadra che ha fatto divertire e ci ha dato emozioni, si è qualificata per la Supercoppa, è stata finalista in Coppa Italia, ha centrato i playoff in campionato ancora una volta, ha sfiorato le Final four di Champions e farà le coppe europee anche l’anno prossimo. La squadra ha fatto il suo compito quindi delusione no, ma l’amarezza resta".



Sulle voci riguardanti una partenza di Sacchetti: "Non vedo perché non dovrebbe, è sotto contratto..".



E Lacey: "Non so. Non è nei programma della società far andare via Brian, entrambi saremo ben lieti di proseguire. Per Lacey è diverso, ma ci proveremo".



Il bilancio finale: "Positivo. Non posso dire altrimenti. Questa Dinamo ci ha emozionato e divertito. Ha avuto momenti up e down ma era la stagione della ripartenza, era la nascita di un nuovo ciclo eppure ci siamo confermati al top del basket italiano ed europeo".