Una delegazione spagnola alla scoperta della civiltà nuragica

Una delegazione spagnola alla scoperta della civiltà nuragica
di DinamoBasket

TagsDinamo IslandIeri mattina un gruppo di dirigenti dell’Ucam Murcia ha visitato la mostra “Nuragica – La mostra: mille anni di civiltà in Sardegna” ospitata nell’ex convento del Carmelo

Ieri mattina una delegazione della squadra spagnola Ucam Murcia, avversaria della Dinamo del Game 10 di Basketball Champions League, ha visitato “Nuragica - La mostra: mille anni di civiltà in Sardegna”. Inaugurata lo scorso 4 gennaio e ospitata nella struttura dell’ex convento del Carmelo, nel cuore della città, la mostra sarà aperta fino a marzo. Ad accogliere i dirigenti del Murcia gli organizzatori della mostra, il presidente e responsabile della comunicazione della Coop Sardinia Experience, Paolo Alberto Pinna e Maria Carmela Solinas. Accompagnati da una guida spagnola, la delegazione giallorossa è rimasta molto colpita dalla mostra, che dà la possibilità di conoscere una parte della storia della Sardegna attraverso foto, riproduzioni di nuraghi e reperti in un percorso che li ha coinvolti e appassionati. Particolarmente coinvolgente è l’esperienza della realtà virtuale che proietta i protagonisti in un viaggio nel tempo indietro di 3600 anni e permette di vivere in un villaggio nuragico.

“Non conoscevo questa civiltà _ ha commentato il vicepresidente del club Ramòn Megìas_ e sono rimasto molto impressionato soprattutto dall’architettura delle costruzioni nuragiche, incredibili se si pensa che risalgono a oltre tremila anni fa. In Spagna abbiamo delle strutture di quell’epoca ma molto più rudimentali. Credo che tutte queste preziose informazioni sulla civiltà nuragica debbano essere maggiormente conosciute in tutto il Mediterraneo, soprattutto in Spagna, paese con cui i nuragici hanno avuto scambi commerciali frequenti. I collegamenti sono chiariti dal ritrovamento di oggetti in bronzo risalenti a quel periodo e corrispondenti alla manifattura nuragica in diversi punti della nostra penisola iberica”.

La mostra. Mille anni di civiltà in Sardegna, una mostra-evento sull'età, un viaggio nel tempo tra reperti, ricostruzioni ed esperienza immersiva nell'ambiente nuragico di oltre 3.500 anni fa. Nuragica, non è solo una mostra archeologica ma un vero e proprio percorso narrativo che grazie all'introduzione di tour guidati uniti alla presenza di ricostruzioni in scala reale e gigantografie di alcuni dei siti più significativi permette di creare delle emozioni nel visitatore che viene letteralmente avvolto dalle immagini e trasportato, anche attraverso l'esperienza della realtà virtuale (VR), nell’universo della vita quotidiana della civiltà nuragica. La perfetta integrazione tra nuove tecnologie, storytelling e percorso scientifico è la formula, unica nel suo genere, creata dalla Sardinia Experience, che ha avviato per la prima volta in Sardegna un progetto innovativo di fruizione culturale per avvicinare i giovani al museo e che permette di divulgare la conoscenza di un periodo importante della nostra storia. La mostra sarà aperta fino a marzo: la Dinamo Banco di Sardegna proporrà alle squadre ospiti di campionato e Basketball Champions League l’opportunità di visitare “Nuragica” per vivere questa suggestiva esperienza. Per l’occasione le squadre ospiti avranno delle guide madrelingua per allietare il percorso di visita della mostra.

Sassari, 11 gennaio 2018

Ufficio Stampa

Dinamo Banco di Sardegna