Viva il basket: grande festa per il Torneo minibasket

Viva il basket: grande festa per il Torneo minibasket
di DinamoBasket

TagsMinibasketUn urlo di gioia chiude il III Torneo Minibasket Dinamo Banco di Sardegna: coinvolti 330 bambini e bambine di undici società da tutta la Sardegna

Una giornata di festa, dedicata all’amore per la pallacanestro, insostituibile metafora di vita e maestra di vita, nel segno del fairplay. Si è chiusa la terza edizione del Torneo Minibasket Dinamo Banco di Sardegna con un grido di gioia degli oltre trecento bambini e bambine provenienti da ogni parte dell’isola che si sono divertiti e hanno dato tutto sul campo. Un esempio di gioia e divertimento puro, dove non conta il risultato sul tabellone ma solo l’amore per questo sport meraviglioso.

Dopo un’intera giornata di sfide, con le 21 squadre impegnate nelle tre strutture messe a disposizione -PalaSerradimigni, PalaSimula e Tensiostruttura di via Sennori_ tutti gli atleti si sono ritrovati al Palazzetto per la premiazione finale: a officiare nei panni di padrone di casa Emanuele Rotondo, storica bandiera della Dinamo Banco di Sardegna e allenatore minibasket Dinamo. A premiare i ragazzi Jonathan Tavernari, l’ala italo-brasiliana biancoblu, e Roberta La Mattina, responsabile del minibasket della Dinamo Banco di Sardegna: presente il presidente Stefano Sardara, il vice presidente Gianmario Dettori e il responsabile del settore giovanile Giovanni Piras. Prima della cerimonia di premiazione il saluto del vice presidente Gianmario Dettori: “Sono felice di questa incredibile giornata in cui, al di là del risultato sui tabelloni, c’è un solo vincitore: lo sport. Un ringraziamento speciale soprattutto alle società che sono arrivate da più lontano e ai genitori per la pazienza”. La parola a Jonathan Tavernari, special guest della serata: “Tutti noi professionisti abbiamo iniziato come voi, alla vostra età: il mio consiglio è quello di continuare a preservare questo amore così puro che avete per il gioco. Senza guardare al risultato, senza avere paura di sbagliare, senza pensare se si fa canestro o meno: divertitevi, la vera passione nasce tutto da questo amore”. Ogni atleta ha ricevuto dall’ala biancoblu una medaglia celebrativa di questa giornata di sport e divertimento: agli allenatori è stato regalato un libro celebrativo della storia del club e il calendario Dinamo Island 2018.

Prima di chiudere la giornata foto di gruppo con tutti gli atleti sul parquet del PalaSerradimigni: allo scatto del fotografo è esploso il grido di gioia dei giocatori del futuro. Evviva lo sport, evviva la pallacanestro!

III Torneo minibasket. Alla terza edizione del Torneo Minibasket Dinamo Banco di Sardegna hanno partecipato le categorie Aquilotti, Mufloni, Scoiattoli e Gazzelle di ben dieci società: i padroni di casa della Dinamo e della Dinamo 2000, insieme con Esperia Cagliari, CMB Alghero, Pallacanestro Ploaghe, San Francesco Ittiri, CUS, Pallacanestro Alghero, ’Elmas Cagliari, Basket Assemini e Basket Uri.

Sassari, 10 giugno 2018

Ufficio Stampa

Dinamo Banco di Sardegna