L'Olandese Dumoulin vince il Giro d'Italia. Decisiva la cronometro

E' il primo olandese a vincere la corsa rosa. "Incredibile, non so cosa dire, è uno scenario da sogno"

L'olandese Tom Dumoulin
L'olandese Tom Dumoulin
Redazione Tiscali

Tom Dumoulin vola nella cronometro finale ribalta la classifica generale e si prende il Giro d'Italia numero 100: e' il primo olandese a vincere la corsa rosa.

In un certo senso tutto secondo le previsioni. Il primo olandese nella storia a conquistare la corsa rosa ha sbaragliato tutti gli uomini di classifica nella cronometro conclusiva della corsa a tappe, la Monza-Milano di 29,3 km.

Il capitano della Sunweb ha chiuso al secondo posto l'ultima frazione, dietro al connazionale Van Emden e davanti a Manuel Quinziato. Secondo posto assoluto per Nairo Quintana, che perde la maglia rosa nell'ultima tappa ma mantiene la seconda posizione per 9 secondi su Vincenzo Nibali. Nella Top Ten anche Pozzovivo e Formolo. Maglia bianca di miglior giovane per Jungels.

"Incredibile, non so cosa dire, è uno scenario da sogno - le parole di Dumoulin dopo il trionfo -. Quando ho tagliato il traguardo e gli intermedi mi davano a soli 3 secondi di Quintana stavo per impazzire. E' stato un Giro incredibile, è bellissimo, non avrei neanche mai potuto immaginare tutto questo. Sono stato forte e fortunato, Quintana è stato straordinario oggi e devo riconoscerlo. Mi sentivo bene durante la cronometro, ho chiesto di non avere aggiornamenti temporali ma a metà crono mi hanno detto che potevo non prendere più grandi rischi e ho pensato che la vittoria era vicina".

Ecco i primi 10 del Giro

1 Dumoulin

2 Quintana 31"

3 Nibali 40"

4 Pinot 1'17"

5 Zakarin 1'56"

6 Pozzovivo 3'11"

7 Mollema 3'41"

8 Jungles 7'04"

9 Yates 8'10"

10 Formolo 15'17"