Fabio Aru mantiene il profilo basso

Fabio Aru mantiene il profilo basso
©Getty Images
di Sportal.it

Fabio Aru mantiene il profilo basso. "Froome è il favorito: ha esperienza e squadra forte alle spalle", osserva il sardo, al secondo posto nella classifica generale del Tour de France.



"Penso che Froome, visto che ha vinto già per tre volte il Tour de France sia il favorito e possegga l'esperienza per vincere anche quest'anno - specifica il portacolori della Astana -. E' in vetta alla classifica generale, ha dalla sua anche una migliore predisposizione alla crono di Marsiglia e inoltre dispone di una squadra molto forte".



E non c’è solo l’uomo Sky da fronteggiare, aggiunge Aru: "Bardet è arrivato secondo l'anno scorso, è un avversario molto pericoloso, anche per il suo modo di attaccare, e lo stesso vale per Uran".