Il dolce ricordo di Anna Scarponi

Il dolce ricordo di Anna Scarponi
©Screenshot tratto da Instagram
di Sportal.it

Sono passati ormai quasi due mesi dalla tragica morte di Michele Scarponi, da quel maledetto incidente che tolse la vita al corridore dell'Astana vicino alla sua Filottrano.



La moglie Anna sul suo profilo Instragram per tenere viva la memoria del marito ha voluto postare una vecchia foto che la ritrae, giovanissima, con Michele. "… e poi rivedi foto di 14 anni fa…", ha scritto Anna Tommasi, che sta cercando di reagire alla drammatica scomparsa del consorte insieme ai piccoli gemellini della coppia, Tommaso e Giacomo.



Intanto il 25 giugno ad Aprica (SO) la Granfondo Internazionale Gavia & Mortirolo in onore di Scarponi metterà in scena tre percorsi, un granfondo di 175 km con dislivello complessivo di 4.500 metri (Gavia, Mortirolo e Santa Cristina), un mediofondo (Gavia e Mortirolo) per un totale di 155 chilometri e un dislivello di 3.600 metri, ed un corto (Mortirolo e Santa Cristina) di 85 chilometri e 1.850 metri di dislivello, alla riscoperta delle impennate sulle quali si sono esibiti anche i campioni del Giro d’Italia numero 100, con il Mortirolo ad essere stato eletto come “salita Scarponi” nella 16.a tappa della corsa rosa dedicata all'Aquila di Filottrano.



Un mese più tardi toccherà agli amatori del GS Alpi onorare il compianto Michele Scarponi, in questo caso con un premio particolare al più veloce a giungere sul Mortirolo dal versante di Mazzo (percorso medio e lungo), regalando a tutti una giornata all’insegna della competizione, del divertimento e del ricordo.