Raimondas Rumsas trovato positivo

Raimondas Rumsas trovato positivo
©Getty Images
di Sportal.it

Un brutta notizia per Raimondas Rumsas. Il ciclista lituano, figlio e omonimo del vincitore del Giro di Lombardia del 2000, è stato trovato positivo al GRHP-6, un ormone della crescita, a un controllo fuori gara di Nado Italia effettuato lo scorso 4 settembre a Capannori, in Toscana. 



Il Tribunale Nazionale antidoping ha sospeso in via cautelare il baltico, accogliendo la richiesta della procura antidoping. Nel luglio scorso, Rumsas aveva dedicato una sua vittoria al fratello Linas, corridore dilettante morto a maggio. Su quel tragico decesso sta indagando la Procura di Lucca.