Zanardi ancora medaglia d'oro

Zanardi ancora medaglia d'oro
©Getty Images
di Sportal.it

Lo sport italiano si sta facendo onore anche a Pietermaritzburg, in Sudafrica, dove hanno preso il via i Mondiali di paraciclismo su strada.



Nelle prove a cronometro sono arrivati per la Nazionale 4 ori e 1 bronzo. Alex Zanardi, primo tra gli handbikers, si è confermato un fuoriclasse assoluto. Ha terminato la gara in 37.47.96, davanti all'olandese De Vries (37.50.59) e al portoghese Costa (38.35.47). Sul primo gradino del podio nella cat WH3 Francesca Porcellato, che con il crono mondiale di 31:16.70 ha battuto le avversarie con un distacco di quasi 2 minuti sulla polacca Kaluza e di 2 minuti e 26 sulla slovacca Oroszova.



Medaglia d'oro anche per Luca Mazzone nella categoria H2, e Paolo Cecchetto, che nella MH3 ha rifilato 25 secondi sullo svizzero Frei. Infine, ottimo bronzo per l'esordiente Leonardo Melle nel T1 maschile. Il pugliese è stato preceduto dal russo Semochkin e dallo svedese Nilsson.