O'Shea: ''Al lavoro per il futuro del rugby italiano''

O'Shea: ''Al lavoro per il futuro del rugby italiano''
©Getty Images
di Sportal.it

Sarà la Scozia, il prossimo 10 giugno a Singapore, il primo avversario dell'Italia che è impegnata in un Tour.



Il commissario tecnico italiano, O’Shea, ha parlato in conferenza stampa con i media locali facendo il punto sul suo lavoro: “Stiamo apportando i cambiamenti necessari per il futuro, come il recente inserimento di Pete Atkinson come responsabile della performance della FIR, che adesso è in tour con noi, sta incontrando e conoscendo tutti per la prima volta e sarà fondamentale per il futuro. Il nostro obiettivo non è vincere il Mondiale, ma cambiare il rugby italiano per gli anni a venire”.



“L’obiettivo del test-match è di mettere maggiormente sotto pressione la Scozia e finalizzare le opportunità per segnare che riusciremo a creare” ha concluso O’Shea.