Houston e Toronto volano, vince anche Belinelli

Houston e Toronto volano, vince anche Belinelli
di Askanews

Roma, 12 mar. (askanews) - Houston e Toronto allungano in testa alle rispettive Conference. I Rockets, nonostante l'assenza di James Harden vincono il derby texano contro i Dallas Mavericks con 24 punti di Chris Paul e 26 di eric Gordon. Golden State cade contro i Minnesota 109-103 e permette a Houston di allungare in testa. Ai campioni non bastano i 39 punti di Kevin Durant. Ad est i Toronto Raptors dominano contro i New York Knicks con una grande prova di di squadra e sette giocatori in doppia cifra. Boston permette l'allungo in testa dei canadesi complice la sua sconfitta contro gli Indiana Pacers 99-97. Victor Oladipo segna 27 punti, Myles Turner 19. Indiana con questa vittoria sale al terzo posto ad est anche perché i Cleveland Cavaliers crollano contro i Los Angeles LAkers 127-111. Isaiah Thomas firama 20 punti e 9 assist. I Cavs si devono guardare anche dal ritorno di Washington e anche Philadelphia non è lontana. I 76ers ieri hanno superato i Brooklyn Nets 120-97 con 13 punti di Marco Belinelli. Vincono in chiave playoff anche Utah e Denver. Sesta vittoria consecutiva dei Jazz. Finisce 116-99 contro i New Orleans Pelicans. Successo, infine, per Chicago su Atlanta con Portiis autore di 21 punti. Questi i risultati delle partite disputate nella notte Nba: New York Knicks - Toronto Raptors 106-132 Atlanta Hawks - Chicago Bulls 122-129 Minnesota Timberwolves - Golden State Warriors 109-103 New Orleans Pelicans - Utah Jazz 99-116 Denver Nuggets - Sacramento Kings 130-104 Dallas Mavericks - Houston Rockets 82-105 Boston Celtics - Indiana Pacers 97-99 Brooklyn Nets - Philadelphia 76ers 97-120 Los Angeles Lakers - Cleveland Cavaliers 127-113