Nba, Houston piega Golden State, ora 2-2

Nba, Houston piega Golden State, ora 2-2
di Ansa

ROMA, 23 MAG - E' tornata in situazione di perfetta parità, 2-2 , la serie finale della Western Conference in Nba, fra i Golden State Warriors, campioni in carica, e gli Houston Rockets. Nella partita giocata questa notte, infatti, i Rockets hanno piegato in trasferta i rivali con il punteggio di 95-92 e così dopo gara 4 di questa entusiasmante sfida le due formazioni sono ancora in parità. Esattamente come sta avvenendo nella serie delle finali gemelle in Eastern Conference, dove Cleveland Cavaliers e Boston Celtics hanno chiuso le prime quattro partite sul punteggio di 2-2. Il match di questa notte è stato avvincente e a poco più di dieci minuti dalla fine vedeva i Rockets nettamente indietro, sotto di 12 punti rispetto ai rivali. Poi la rimonta prodigiosa, grazie anche ai 30 punti di James Harden e ai 27 di Chris Paul. Ai Warriors non sono bastati per evitare il ko i 28 punti di Steph Curry e i 27 di Kevin Durant.