Spurs in testa a ovest, Gallo ok

Spurs in testa a ovest, Gallo ok
©Getty Images
di Sportal.it

E’ la notte dell’aggancio. Si è parlato tantissimo della partita tra Spurs e Warriors del weekend, ma ora dopo la vittoria neroargento eil potenziale aggancio arriva la realtà.

Kawhi Leonard può tornare in campo dopo aver passato tutti i test sul concussion protocol, gli Spurs ospitano l’ex Budenholzer e con una vittoria agganciano in vetta alla Western conference i Golden State Warriors.

leonard non sembra proprio aver perso lo smalto e ne mette 31 con 5 rimbalzi e 4 assists, facendo dimenticare momentaneamente la seria mancanza di Aldridge e ora, dopo due anni a inseguire una lepre quasi inarrivabile, in testa ci sono per l’ennesima volta gli Spurs.



Nottata a due facce invece per gli italiani. Danilo Gallinari vince bene contro il materasso Los Angeles Lakers producendo 18 punti all’interno dei 129 complessivi dei Nuggets con i 23 in uscita dalla panchina per la coppia Barton-Harris.

Ben diversa la vita per Marco Belinelli e i suoi Hornets che stanno vivendo una lunga e quasi interminabile picchiata di risultati.

Nella notte è arrivata un’altra sconfitta anche contro i derelitti Bulls di questo periodo che erano stati letteralmente asfaltati dai Celtics nel weekend. Butler ne mette 23 con 11 assists, Rondo in quintetto e Wade contribuiscono in modo fattivo con punti e leadership, infliggendo la trentottesima sconfitta stagionale a Beli e compagni.



C’è anche da notare la roboante vittoria dei Minnesota timberwolves contro i Washington Wizards on fire di questo periodo. Dopo un lucente tour a ovest fatto di vittorie e rimonte, questa volta la truppa di Brooks arriva corta e andando sotto pesantemente nel primo quarto con 41 punti subiti, non riesce nella nuova impresa. A guidare le danze c’è Ricky Rubio che smazza 19 assists, mentre il player of the week della Western Conference Karl-Anthony Towns ne mette 39 con 13 rimbalzi dimostrando ancora una volta il suo dominio.



Risultati:

Bulls@Hornets 115-109

Mavericks@Raptors 78-100

Bucks@Grizzlies 93-113

Hawks@Spurs 99-107

Wizards@Timberwolves 104-119

Clippers@Jazz 108-114

Magic@Kings 115-120

Lakers@Nuggets 101-129



In collaborazione con basketissimo.com