Trentino, un inverno di grandi eventi sportivi

Trentino, un inverno di grandi eventi sportivi
©uff. stampa
di Sportal.it

Forte delle sue infrastrutture d’eccellenza, di organizzazioni basate su un piccolo esercito di volontari e del suo ambiente naturale, peculiarità che lo rendono un territorio ideale per ospitare grandi eventi di caratura internazionale, il Trentino si prepara ad offrire nella prossima stagione invernale emozioni e momenti di grande sport a milioni di appassionati in tutto il mondo. Sono state circa 333 le ore di dirette tv dal Trentino nell'inverno 2016/17, seguite da circa 500 milioni di telespettatori.



Lo slalom della 3Tre a Madonna di Campiglio - 22 dicembre



Fino al 2018 la 3Tre di Madonna di Campiglio sarà una tappa fissa nel calendario del circuito Audi Fis Ski World Cup, la Coppa del Mondo di sci alpino. Il 22 dicembre, venerdì, è la data confermata per vedere in azione i migliori interpreti al mondo dello slalom speciale tra i pali stretti sul celebre Canalone Miramonti, la storica pista della “Regina delle nevi”, una tra le più tecniche ed impegnative del circuito mondiale dello sci.

Uno spettacolo garantito in primis dai protagonisti, in testa a tutti il fuoriclasse norvegese Henrik Kristoffersen, salito sul gradino più alto del podio nelle ultime due edizioni. Nel 2016 il cuore degli spettatori ha battuto forte grazie anche a Stefano Gross lo slalomista fassano che con il terzo posto ha riportato il tricolore sul podio, dopo anni di assenza. Anche quest'anno l'evento si annuncia memorabile, tra lo spettacolo della sfida in notturna e le numerose iniziative che faranno da contorno alla gara, per un grande happening di sport e divertimento.



La Coppa Europa di sci alpino 

18 dicembre, Val di Fassa - Maschile

14/15 dicembre Paganella - Femminile

Un'interessante anticipazione della 3Tre sarà la tappa fassana della Coppa Europa maschile: lunedì 18 dicembre sotto i riflettori dello Ski Stadium Aloch di Pozza è infatti in programma uno slalom speciale valido come 7° Memorial Elke Pastore. Il circuito continentale, nella sua versione rosa, anticiperà di qualche giorno la sua tappa trentina: il 14 e 15 dicembre ad Andalo la pista Olimpionica2 sulla Paganella sarà infatti il teatro di uno slalom gigante e di uno slalom speciale femminile.



Snowboard: tavola iridata in Val di Fassa - 14 dicembre

Giovedì 14 dicembre la Val di Fassa ospiterà invece una tappa della Coppa del Mondo di snowboard. I migliori specialisti internazionali della tavola si sfideranno sulla soleggiata pista Pra dei Tori, al Passo Carezza: in programma due gare di slalom gigante parallelo maschile e femminile, oltre a numerosi eventi d’intrattenimento.



La regina delle ciaspole nel giorno della Befana - 6 gennaio 2018

Il 6 gennaio, in Alta Val di Non, i riflettori si accenderanno sulla Ciaspolada, giunta alla 45ª edizione. Regina tra gli eventi popolari d’Italia sulla neve, rappresenta il principale appuntamento a livello europeo per gli amanti delle racchette da neve, capace di richiamare mediamente oltre seimila partecipanti tra agonisti e amatori.



Al Tour de Ski folla e spettacolo sull'impressionante Final Climb 6 - 7 gennaio

Il 6 e 7 gennaio il Tour de Ski di sci nordico approderà in Val di Fiemme, teatro della tappa conclusiva dell’evento. Si gareggerà allo Stadio del Fondo Lago di Tesero e sull’impressionante Final Climb lungo la pista Olimpia dell’Alpe Cermis, le cui pendenze entusiasmano pubblico e televisioni fin dalla prima edizione nel 2007. Sabato sono in programma le prove di mass start - 10 km per le donne e 15 km per gli uomini -, domenica il gran finale con la gara.



Combinata Nordica di casa a Predazzo e Lago di Tesero 12 - 14 gennaio

E sempre in Val di Fiemme dal 12 al 14 gennaio i riflettori si accenderanno sulla Coppa del Mondo di Combinata Nordica. Ad ospitare i migliori interpreti di questa disciplina, a tre anni di distanza dai Campionati Mondiali svoltisi sempre in Val di Fiemme, saranno lo Stadio del Salto di Predazzo e lo Stadio del Fondo di Lago di Tesero



I bisonti degli sci stretti all’esame della Marcialonga - 28 gennaio

Il 28 gennaio toccherà ai “bisonti” degli sci stretti. È questa la data della Marcialonga numero 45: settanta chilometri di neve tracciati tra Moena e Cavalese la rendono la regina delle granfondo di sci nordico. La competizione sarà ancora prova della FIS Marathon Cup, la Coppa del Mondo delle lunghe distanze.



Granfondo alle Viote del Bondone

Nel calendario internazionale delle granfondo di sci nordico si rinnova l’appuntamento con la Viote Monte Bondone Nordic Ski Marathon che giunge alla quarta edizione, nello scenario del Centro del fondo delle Viote del Monte Bondone sulle piste che si snodano tra boschi e radure. La competizione sarà in programma a febbraio.



World Rookie Tour, vetrina per le promesse dello snowboard

Per il settimo anno a inizio marzo, il famoso contest di snowboard giovanile andrà in scena sul Monte Bondone a febbraio sulle nuove linee dello snowpark.



La Sportiva Epic Ski Tour, una nuova sfida per gli scialpinisti 8 - 11 marzo 

Dopo il successo della prima edizione dall'8 all’11 marzo ritorna questo evento dedicato agli scialpinisti, appassionati e agonisti, ideato da Jürg Capol, direttore marketing della Fis e inventore del Tour de Ski. Appuntamento il 9 marzo per la gara “notturna” sull’Alpe Cermis; il 10 marzo la seconda tappa al Passo San Pellegrino, mentre la “Epic Finale” è in programma l’11 marzo a Passo Pordoi.



Coppa del Mondo scialpinismo "Ski Alp Race Dolomiti di Brenta» 7 - 8 aprile

Il 7 e 8 aprile una grande sfida sportiva attende i migliori interpreti internazionali di questa spettacolare disciplina ai piedi delle celebri pareti delle Dolomiti di Brenta sopra Madonna di Campiglio per l'appuntamento finale della Coppa del Mondo.

Per gli appassionati dello skialp ecco gli altri appuntamenti da non perdere:

    Folgarait Skirace - Folgaria, 16 dicembre

    Sellaronda Ski Marathon - Canazei, 16 marzo

    Circuito Coppa delle Dolomiti - in diverse località da gennaio ad aprile

    Adamello Ski Raid - Passo Tonale, ad aprile