Caso Sara Errani, due mesi di squalifica

Caso Sara Errani, due mesi di squalifica
©Getty Images
di Sportal.it

E' arrivato il comunicato ufficiale dell'Itf: "Un tribunale indipendente nominato ai sensi del programma anti-doping del tennis ha rilevato che Sara Errani ha commesso una violazione contro le regole sul doping e ha squalificato l'atleta, imponendole un periodo di stop di due mesi, a partire dal 3 agosto".



Secondo quanto riporta la Gazzetta dello Sport, il controllo risalente al mese di febbraio è stato effettuato a casa della Errani, la sostanza a cui era stata trovata positiva è l'Arimidex (uno stimolatore ormonale e metabolico usato normalmente per trattare i carcinomi al seno) ed è probabile che gli inquirenti abbiano creduto all’ingestione involontaria da parte della tennista, infliggendole la pena minima.



La finalista del Roland Garros 2012 salterà dunque gli Us Open e potrà tornare in campo a partire da 4 ottobre.