Internazionali Bnl d'Italia, Fognini cede a Zverev

Internazionali Bnl d'Italia, Fognini cede a Zverev
di Askanews

Roma, 18 mag. (askanews) - Ancora una volta, come già accaduto nel 2015, ottavi di finale degli Internazionali Bnl d'Italia fatali per Fabio Fognini. Il ligure, numero 29 del ranking mondiale, ha ceduto per 63 63, in un'ora e 18 minuti di gioco, al tedesco Alexander Zverev, numero 17 del ranking mondiale e sedicesima testa di serie. Per il numero uno azzurro era solo la seconda presenza al terzo turno di Roma in undici partecipazioni. Il primo momento di difficoltà lo ha avuto Fabio al quarto gioco, quando ha ceduto la battuta alla terza palla-break. In un attimo "Sacha" è scappato avanti 4-1 con Fognini che ha provato a rimanergli attaccato ma il primo set è finito nelle mani del tedesco, nonostante un tentativo di recupero nel nono gioco. Il ligure ha perso la battuta subito in avvio di seconda frazione ed è apparso un po' frustrato per uno Zverev che proprio non lo lascia giocare. Sotto 1-5 Fognini ha tentato un ultimo assalto al tedesco, riuscendo anche a strappargli per la prima volta la battuta nel match (ottavo game) e recuperando fino al 3-5. Nel nono gioco Fabio ha avuto due chance del 4-5 ma poi ha perso gli ultimi quattro punti. E la Partita.