Internazionali d'Italia, è flop azzurro

Internazionali d'Italia, è flop azzurro
©Getty Images
di Sportal.it

Giornata da dimenticare per i colori italiani la seconda degli Internazionali di Roma. Tutti e cinque gli azzurri in gara sono infatti stati eliminati al primo turno.



Oltre ai giovani Gianluca Mager, Stefano Napolitano e Deborah Chiesa, hanno salutato precocemente il Foro Italico anche Sara Errani e Andreas Seppi. La bolognese, finalista nel 2014, si è arresa in due set (6-3 6-4) alla francese Alize Cornet, mentre l’altoatesino ha ceduto a Nicolas Almagro, dopo essere stato avanti per 5-2 nel tie break del primo set. Perso 8-6 il tie break, nel secondo set non c’è stata storia (6-3).



Preoccupanti le parole pronunciate da Seppi a fine match: “In questo momento mi è scesa un po’ la voglia, ma spero che torni presto. E’ un po’ di tempo che perdo i set così, come ho perso il primo al tie-break. Mi manca un po’ di ritmo e spesso sono in ritardo. Il momento è un po’ così”.



Martedì toccherà agli ultimi due italiani rimasti in gara: Roberta Vinci sfiderà Ekaterina Makarova, mentre Fabio Fognini se la vedrà con Andy Murray.