Nadal fissa il rientro: "Vorrei giocare Acapulco"

Nadal fissa il rientro: 'Vorrei giocare Acapulco'
di Askanews

Roma, 5 feb. (askanews) - Rafael Nadal, salvo imprevisti, dovrebbe tornare in campo a fine mese in Messico, ad Acapulco, per il torneo ATP 500 su cemento al via il 26 febbraio, dove il maiorchino è stato finalista nel 2017, sconfitto da Sam Querrey. Durante la presentazione di una clinica Mapfre per la medicina del tennis a Madrid, il 31enne fuoriclasse spagnolo, infortunatosi ad una coscia durante il quarto di finale agli Australian Open contro il croato Marin Cilic, ha svelato la data più che probabile per il suo rientro nel circuito. "Come per qualsiasi infortunio sto lavorando per rispettare le scadenze e cercare di accorciarle" - ha detto il numero uno del ranking Atp - "quindi per ora il mio calendario è lo stesso e ho intenzione di recarmi in Messico per giocare ad Acapulco". Sulla possibilità di ridurre il numero dei tornei da disputare, il mancino di Manacor ha tagliato corto: "Ho intenzione di giocare dove sono felice".