Roland Garros, Impresa Cecchinato, Djokovic ko: è semifinale

Roland Garros, Impresa Cecchinato, Djokovic ko: è semifinale
di Askanews

Roma, 5 giu. (askanews) - Non è finita la favola di Marco Cecchinato al Roland Garros: il 25enne di Palermo, numero 72 del ranking mondiale, ha raggiunto le semifinali del secondo Slam stagionale, imitando l'impresa riuscita esattamente 40 anni fa a Corrado Barazzutti sui campi parigini. Dopo il primo titolo Atp conquistato a Budapest a fine aprile, il siciliano è dunque l'ottavo italiano nella storia a centrare una semifinale a livello Slam. Alla seconda presenza nel tabellone principale del torneo parigino (quinta complessiva nei Major), dopo aver messo in fila il rumeno Marius Copil (recuperando due set di svantaggio), l'argentino Marco Trungelliti, ripescato come lucky loser a seguito del forfait di Nick Kyrgios, lo spagnolo Pablo Carreno Busta, numero 11 del ranking mondiale e decima testa di serie, e il belga David Goffin, numero 9 Atp e ottavo favorito del seeding, Cecchinato ha sconfitto anche il serbo Novak Djokovic, numero 22 della classifica mondiale e 20esimo favorito del seeding: 63 76(4) 16 76(11) il punteggio con cui, dopo tre ore e 27 minuti, l'azzurro si è imposto sull'ex numero uno del mondo, vincitore qui nel 2016 (12 i titoli Slam nella sua bacheca) e finalista nel 2015, 2014 e 2012. In semifinale giovedì Cecchinato sfiderà l'austriaco Dominic Thiem, numero 8 della classifica mondiale e settima testa di serie, mai affrontato prima.