Sara Errani positiva all'antidoping

Sara Errani positiva all'antidoping
di Askanews

Roma, 7 ago. (askanews) - Sara Errani è stata trovata non negativa ad un controllo antidoping effettuato a febbraio di quest'anno. Nelle urine della azzurra, scrive l'edizione onine della Gazzetta dello Sport, sarebbero state trovate tracce di arimidex, nome commerciale anastrozolo, riconducibile a un principio attivo farmacologico inquadrabile nella classe S4 degli "stimolatori ormonali e metabolici", lo stesso a cui fu trovato positivo il canottiere Mornati. La squalifica, però, potrebbe essere di soli due mesi (il minimo) perché la federazione internazionale avrebbe creduto nella buona fede dell'atleta che ha sostenuto la tesi dell'ingestione involontaria.