Tennis:200 atleti a Campionati regionali

Tennis:200 atleti a Campionati regionali
di ANSA

(ANSA) - CAGLIARI, 14 SET - Quindici giorni per stabilire chi è il più forte in Sardegna: 200 atleti in campo dal 18 al 30 settembre sulla terra battuta di Monte Urpinu a Cagliari per i campionati sardi assoluti di tennis. I campioni da battere sono Manuel Mazzella e Anna Floris. Le insidie per i due numeri uno dell'ultima edizione potrebbero arrivare da Franco Capalbo e Claudia Giovine: lui argentino, lei brindisina ma possono partecipare perché atleti del Tc Cagliari, il circolo che ospita il torneo. Per la presentazione ufficiale questa mattina c'erano anche allenatore e giocatori del Cagliari. Massimo Rastelli, Marco Andreolli e Paolo Faragò d'accordo anche per i colpi sotto rete e da fondo campo: il migliore per tutti e tre è Roger Federer. Il montepremi dei campionati è di 4000 euro. Oltre i singolari maschili e femminili ci sono anche doppi e misti. "Quindici giorni di sport - ha detto il presidente del club Giuseppe Macciotta - a disposizione della città. Per noi inizia un periodo molto importante. Con tanti appuntamenti". Annunciate anche due novità. A ottobre sarà pronto il primo campo da paddle, la nuova disciplina che sta spopolando nei circoli di tutto il mondo. Ed entro la fine dell'anno sarà pronta la copertura del campo quattro. Tennis, un movimento in crescita e nuove leve che si preparano a prendere il posto dei big isolani: ci sono cinque o sei diciottenni - sottolineato i tecnici - che già dal prossimo anno potrebbero impensierire i primi del circuito regionale". (ANSA).