Semplici: "La salvezza è il nostro scudetto"

Semplici: 'La salvezza è il nostro scudetto'
©Getty Images
di Sportal.it

Leonardo Semplici è soddisfatto della partenza della sua Spal. 



L'allenatore del club di Ferrara ha parlato ai microfoni di 'Radio Bruno' sull'inizio di campionato dei suoi ragazzi: "Abbiamo pagato lo scotto del noviziato in serie A, ma teniamo conto che anche il calendario non e' stato facile. Il nostro obiettivo e' chiaramente la salvezza, per noi sarebbe come vincere uno scudetto. Spero che le ultime due gare, contro Genoa e Atalanta, abbiano dato consapevolezza a qualche giocatore".



Qualche rimpianto per la mancata vittoria nel finale contro l'Atalanta: "Potevamo vincere domenica scorsa ma l'importante era dare continuita' al nostro momento positivo. Noi continuiamo a dare battaglia su tutti i campi. Nelle ultime due partite forse siamo stati meno belli ma abbiamo concretizzato di piu' e fatto punti". 



Infine due parole sulla prossima sfida contro la Fiorentina: "La vivo in maniera serena, anche se sono sia tifoso della Fiorentina che della Spal. E' una partita che purtroppo e' importante per tutte e due le squadre. Nell'estate 2016 provai a prendere Chiesa in prestito, ma la Viola giustamente scelse di puntare forte su di lui. Io un giorno alla Fiorentina? Per ora sono contento alla Spal, nel futuro vedremo cosa capiterà"