Allegri: "Vogliamo il settimo titolo"

Allegri: 'Vogliamo il settimo titolo'
©Getty Images
di Sportal.it

Il tecnico della Juventus Massimiliano Allegri ai microfoni di Premium Sport commenta la vittoria contro il Sassuolo: "Dobbiamo fare i complimenti ai ragazzi per come hanno interpretato la partita. Venivamo dalla gara di Coppa Italia e potevamo avere un rilassamento ma in campionato non possiamo commettere passi falsi perché il Napoli sta andando forte. Era importante vincere per staccare definitivamente le squadre dietro che ora sono a 14 punti. Ora dobbiamo assorbire questa vittoria per pensare alla Fiorentina che non sarà una sfida facile. Prima tripletta nella Juve per Higuain? Sono contento per lui e per la squadra. Ha fatto una bella prestazione a livello tecnico. La squadra sta crescendo, e molti giocatori stanno raggiungendo la forma ideale".



"L’infortunio di Matuidi? Sembra un infortunio muscolare ma abbiamo giocatori che stanno recuperando come Marchisio e  Dybala: giocatori per giocare li abbiamo. E’ la Juve più forte da quando alleno i bianconeri? E’ una Juve diversa da quella delle scorse stagione. Siamo partiti con un sistema di gioco e ora ne stiamo usando un altro e credo anche lo cambieremo ancora. Questi ragazzi hanno grandi valori umani che vogliono fare un’impresa che non è riuscita a nessuno,quella di vincere il settimo Scudetto. Dobbiamo stare attaccati al Napoli per arrivare attaccati al loro per il rush finale. Per fare questo bisogna essere nelle migliori condizioni. Un giudizio su Rugani? Sta crescendo poi è normale che la concorrenza è alta. Ma lui è un giocatore di grande affidabilità e può migliorare. Insieme a Romagnoli è il giovane più bravo in Serie A".