Antonio Cassano dice no alla B

Antonio Cassano dice no alla B
©Getty Images
di Sportal.it

Cassano dice no alla Serie B. Pare sia questa la decisione definitiva del barese che preferirebbe non scendere di categoria per giocarsi le sue carte in un club di A.



Secondo quanto riporta il Secolo XIX, Cassano avrebbe confidato ad alcuni amici di "non sentirsela" e quindi di aver declinato per ora l'offerta della Virtus Entella. Il presidente del club di Chiavari Antonio Gozzi lo aveva chiamato a gran voce nei giorni scorsi, ma FantAntonio non sembra intenzionato ad accettare l'offerta.



El Pibe de Bari ha chiuso in maniera burrascosa la sua esperienza con la Sampdoria arrivando qualche giorno fa alla rescissione del contratto, dopo gli ultimi mesi passati ad allenarsi con la Primavera. Cassano aspetta una chiamata da qualche società di A, ma in questo momento nessuna di loro sembra interessata ad offrire un contratto all'ex Parma. Restano in piedi le proposte dall'estero.