Cagliari, Rastelli difende i suoi giocatori

Cagliari, Rastelli difende i suoi giocatori
©Getty Images
di Sportal.it

Il Cagliari rimane fermo a 6 punti in classifica dopo la sconfitta in casa per 3-2 contro il Genoa, nonostante il ritorno al gol di Leonardo Pavoletti.



L’allenatore dei sardi Massimo Rastelli nell’intervista del dopo partita ai microfoni di Premium Sport ha analizzato la sconfitta dei suoi: “Abbiamo approcciato la gara in un modo sbagliato che nessuno si aspettava. Nel secondo tempo abbiamo cambiato atteggiamento, peccato per il risultato”.



Rastelli ha concluso: “Le pressioni sono normali per gli allenatori e l’unico rimedio che conosco per questa situazione è il lavoro. Portare la squadra in ritiro? Non credo sia la soluzione giusta in questo momento, la squadra ha tutte le qualità per salvarsi e deve essere un obiettivo che dobbiamo raggiungere a fine stagione”.