Calcio in lutto, è morto Bruno Pace

Calcio in lutto, è morto Bruno Pace
©TVSei
di Sportal.it

Il calcio è in lutto per la scomparsa di Bruno Pace, ex giocatore e allenatore in serie A. Era ricoverato nel reparto di rianimazione dell'ospedale Spirito Santo di Pescara dal giorno di Natale, quando fu vittima di un malore. Aveva 74 anni.



Nato e cresciuto, anche calcisticamente, al Pescara, Pace era nella rosa del Bologna che strappò all'Inter lo scudetto del 1963-'64 allo spareggio, anche se non disputò alcuna partita in campionato in quell'anno. Giocò invece in rossoblù per 112 volte tra il 1966 e il 1972, vestendo in serie A anche le maglie di Palermo e Verona. Era un attaccante esterno, un'ala vecchio stampo che aveva nel cross e nell'assist le sue armi migliori.



Tra le sue esperienze da allenatore vanno ricordate la promozione in C1 del Modena nel 1980 (era il primo anno da tecnico per Pace) e le stagioni in serie A alla guida di Catanzaro e Pisa e in serie B con Bologna, Catania e Avellino. La sua ultima esperienza professionale fu nel 2002 a Foggia.