Di Francesco: "Nainggolan è un supereroe"

Di Francesco: 'Nainggolan è un supereroe'
©Getty Images
di Sportal.it

Eusebio Di Francesco si gode la vittoria nel derby: "E'stata una grande soddisfazione. Abbiamo concesso poco alla Lazio e fino al loro gol c’è stato un grande predominio della Roma. Per poter giocare in questo modo bisogna stare bene fisicamente, nel primo tempo non abbiamo concesso niente a loro, poi nella ripresa abbiamo cambiato passo e schiacciato la Lazio: dal mio punto di vista abbiamo meritato questo risultato".



"La cosa che mi è piaciuta di più e quella che mi piaciuta meno? Quella che ho apprezzato di più è stata quando abbiamo alzato la pressione, rischiando anche l’uno contro uno. La cosa che mi è piaciuta di meno è che dovevamo essere più cinici e più bravi nell’ultimo passaggio e poi potevamo andare più in verticale in alcuni casi. Meglio il derby da giocatore o da allenatore? Questa vittoria da allenatore mi dà una grande soddisfazione e un grande orgoglio. Scelgo il derby da allenatore. Derby senza Totti? Ho parlato con lui prima della partita, era serenissimo e gli ho detto che avremmo festeggiato dopo la gara. Roma da scudetto? Dobbiamo ancora lavorare tanto ma siamo in crescita. Non parliamo di scudetto, all’inizio nessuno ci ha dato per favoriti e a me va benissimo così. Vogliamo cercare di restare il più possibile in alto in classifica. Un giudizio su Nainggolan? Lo chiamano il ‘Ninja’ ma è più un supereroe. Aveva uno stiramento ma ha giocato lo stesso: questo dimostra la grandissima soglia del dolore che ha", conclude a Premium Sport.