Diamanti: "Perugia mi è sempre piaciuta"

Diamanti: 'Perugia mi è sempre piaciuta'
©Getty Images
di Sportal.it

Sognava la Serie A, ma alla fine Alino Diamanti le scarpe chiodate se l’è rimesse per tornare in B 9 anni dopo la promozione ottenuta con il Livorno.



Il trequartista di Prato ha firmato fino al 30 giugno con il Perugia e prima di debuttare ha già portato fortuna alla propria nuova squadra, vittoriosa sul Palermo, ironia della sorte l’ultima squadra di Diamanti: "Perugia mi è sempre piaciuta, dai tempi di Ravanelli e Nakata. E' un ambiente familiare dove poter fare calcio. Ho ignorato tante proposte, anche dall'estero, per mia scelta: questa è la squadra giusta. Adesso voglio lavorare in silenzio, tra tre mesi vedremo i frutti" ha detto Diamanti durante la presentazione ufficiale avvenuta nel museo del club. Il debutto potrebbe avvenire già contro il Frosinone.



Il numero scelto è prestigioso, il 21 appartenuto a tanti campioni del calcio. Uno in particolare…:"È quello di Pirlo, uno dei più grandi, oltre che un mio amico: gli ho chiesto il permesso…".