Donadoni, stoccata a Destro

Donadoni, stoccata a Destro
©Getty Images
di Sportal.it

Roberto Donadoni sferza i suoi dopo la sconfitta di Roma: “Siamo arrivati spesso in avanti, poi non abbiamo concluso molto. Dobbiamo essere più intraprendenti ma arrivare spesso in avanti e concedere poco alla Roma son sintomi di grande maturità. Dobbiamo essere più freddi in alcune situazioni, torniamo a casa senza punti ma con la consapevolezza che possiamo giocarcela anche contro le grandi. Era una gara difficile e lo sapevamo, abbiamo speso molto in questa settimana dal punto di vista fisico e abbiamo tenuto anche più della Roma. Dobbiamo già pensare al prossimo match che sarà importantissimo".



"Perché solo cinque minuti concessi a Destro? Non serve a nulla fare discorsi, ha giocato quei momenti perché Petkovic stava facendo una buona prestazione. Quando Destro starà meglio e dimostrerà di essere superiore ai suoi compagni di reparto giocherà di più. Pagata l’assenza di Palacio? Non mi piace parlare degli assenti però un giocatore come Rodrigo ha una grande malizia e una grande freddezza in area di rigore. Dobbiamo essere meno frenetici in futuro”, conclude a Premium.