Giampaolo: "Altri cinque minuti e pareggiavamo..."

Giampaolo: 'Altri cinque minuti e pareggiavamo...'
©Getty Images
di Sportal.it

Seconda sconfitta in campionato per la Sampdoria, ancora in trasferta come a Udine.



Sul campo dell’Inter però niente tracollo: quello i blucerchiati lo sfiorano nei primi 65’, poi si rialzano e vanno ad un passo dalla clamorosa rimonta da 0-3 a 3-3.



Marco Giampaolo ha commentato la partita ai microfoni di Premium Sport:



"Dicono che l’Inter abbia fatto il miglior primo tempo negli ultimi cinque anni e questo spiega molte cose. Noi non siamo partiti male, poi abbiamo subìto gol, ci siamo disuniti e abbiamo concesso troppe ripartenze agli avversari e loro in velocità sono fortissimi. Nel secondo tempo, complice un calo dei nostri avversari, siamo usciti e li abbiamo anche fatti soffrire. Non so come sarebbe andata se ci fossero stati altri cinque o dieci minuti…”.



Spalletti nervoso a fine partita si è diretto verso la panchina doriana per un chiarimento con il vice di Giampaolo, Francesco Conti: “Ci sta, ha avuto un po’ paura di non vincere, se la partita fosse durata un altro po’ avremmo potuto farcela – ha aggiunto Giampaolo - Complimenti ai nerazzurri: sono forti, giocano da squadra e stanno davvero bene fisicamente e tatticamente, ma noi nella prima frazione di gara abbiamo concesso qualcosa di troppo. Kownacki nuovo Schick? Fa gol, ma ha caratteristiche diverse”.