Giampaolo ci crede: "Champions? Guardiamo in alto"

Giampaolo ci crede: 'Champions? Guardiamo in alto'
©Getty Images
di Sportal.it

La Sampdoria mantiene i 5 punti di vantaggio sul Torino grazie al pareggio nello scontro diretto di Marassi.



Marco Giampaolo ha accarezzato la possibilità di vincere per dare continuità al successo di Roma e magari accorciare sulla zona Champions, che resta però un obiettivo alla luce di quanto dichiarato dal tecnico blucerchiato a Premium Sport:



"E' stata una partita fisica, c'è stato molto traffico oggi in mezzo al campo, ci avrebbe fatto comodo un calciatore con le caratteristiche di Praet, ma venivamo da un bel tour de force, da partite toste contro squadre forti. Dobbiamo continuare su questa strada. Obiettivi? Bisogna guardare sempre verso l'alto, andare a prendere quelli che stanno sopra di noi”. 



Questa volta a secco l’attacco, l’ex Quagliarella e uno Zapata in ombra e sostituito: “Aveva giocato 90 minuti a Roma. Io ho quattro attaccanti bravi e cerco di integrarli tutti. Nel momento in cui noto che uno di questi è a corto di energie, ne metto dentro un altro. Mi piace usarli tutti. Il calciatore deve stare sereno ed essere sempre competitivo, comunque quando è uscito è stato educato".