Giampaolo: ''Servirà una partita perfetta''

Giampaolo: ''Servirà una partita perfetta''
©Getty Images
di Sportal.it

Non è un momento sicuramente facile per la Sampdoria di Marco Giampaolo che ha ottenuto un solo punto nelle ultime quattro uscita stagionali. Il tecnico blucerchiato ha parlato in conferenza stampa alla vigilia della sfida contro la capolista Napoli.



La sfida di Napoli può essere quella giusta per interrompere il momento negativo?: "Paradossalmente la partita del San Paolo può essere la gara giusta per tornare a credere nelle nostre convinzioni. Ci aspetta una sfida dura ma allo stesso tempo affascinante e stimolante. Questa settimana la squadra mi ha dato segnali confortanti, mi è piaciuta molto nell'atteggiamento anche se non avevo dubbio sui miei calciatori. Questo mi dà la consapevolezza che arriveremo alla partita pronti e preparati a gestire momenti buoni e meno buoni all'interno di essa''.



Come stanno gli infortunati?: "Zapata è convocato e quindi a disposizione, mentre Linetty e Alvarez non sono convocati per noie fisiche".



Quagliarella torna nella sua Napoli: "Fabio si è sentito penalizzato da una situazione perchè è stato frainteso al momento del suo addio al Napoli. Fortunatamente è stata fatta chiarezza su quella vicenda e i tifosi napoletani hanno espresso tutta la loro vicinanza e stima nei confronti di un professionista e un uomo esemplare. Ora mi aspetto faccia una grande partita anche nella sua Napoli".



La gara dell'anno scorso al San Paolo?: "Magari la Samp riuscisse a ripetere la prestazione dell'anno scorso. E' stata una grandissima partita dove abbiamo fatto tutto molto bene. Sarei contentissimo se la Samp riuscisse a ripetere quella prestazione, magari undici contro undici".