Il Crotone insiste: "Vittoria scippata"

Il Crotone insiste: 'Vittoria scippata'
©Getty Images
di Sportal.it

Ai microfoni di Radio Sportiva è intervenuto Giuseppe Ursino, direttore sportivo del Crotone. "Che devo dire, le immagini sono chiarissime, è la prima volta che mi succede una cosa del genere in tanti anni di calcio, la cosa mi è dispiaciuta perché i ragazzi meritavano la vittoria e ci è stata scippata. Per me è una cosa inconcepibile. C'è anche il video adesso non so davvero perché è stato annullato il nostro gol vittoria, non voglio pensare niente, noi dobbiamo sempre soffrire e soffriremo ma sono sicuro che ci salveremo".



"Contro l'Inter troveremo una grande squadra con un grande allenatore ma noi ce la giochiamo con tutti - ha aggiunto -: siamo consci di incontrare una squadra fortissima ma il pallone è rotondo e noi cercheremo di fare risultato. Sul mercato sono concentrato sulle uscite di Tonev e Romero, in entrata Zanellato arriverà oggi: come con Crociata ci dobbiamo puntare, se vogliamo sopravvivere dobbiamo puntare sui prospetti. Quando mi chiedono del Var per me la cosa più brutta è interrompere il gioco, come successo ieri su rigore e gol annullato, 5 minuti di recupero nel primo tempo e 6 nel secondo. Ma perdi l'aspetto più bello del calcio: esulti ti abbracci e dopo 3 minuti ti tolgono il gol, non mi piace, sarò un nostalgico".