Il Verona pesca a Barcellona

Il Verona pesca a Barcellona
©Getty Images
di Sportal.it

La prima uscita del nuovo Verona appena tornato in A è stata tutto tranne che memorabile. Al netto della forza del Napoli la squadra di Pecchia ha mostrato lacune in tutti i reparti, da colmare negli ultimi 10 giorni di mercato.



Eppure la società del presidente Setti sta trattando giocatori di complemento e non titolari, almeno per l’attacco.



Secondo quanto riportato da Sportmediaset l’Hellas è in contatto nientemeno che con il Barcellona per arrivare al prestito di Seung-Woo Lee, talentuoso attaccante sudcoreano classe '98. Il giocatore in questione appartiene al gruppo di minorenni acquistati dai blaugrana nel 2014 in un’operazione sulla quale la Fifa indagò fino ad imporre il blocco al mercato del Barcellona per una sessione.