Il Verona si tiene Pecchia

Il Verona si tiene Pecchia
©Getty Images
di Sportal.it

La notizia era nell’aria dopo l’annuncio del ritiro punitivo, segnale di come la società ritenga i giocatori, e non l’allenatore, responsabili della crisi dell’Hellas Verona, deflagrata dopo il crollo interno contro il Crotone. Ora però è ufficiale. Fabio Pecchia resta sulla panchina gialloblù. Niente avvicendamento, quindi, dopo che nelle ultime ore erano circolati con insistenza i nomi di Edj Reya e Domenico Di Carlo.



L’annuncio è stato dato dalla società, contestualmente ai dettagli sul ritiro in vista della partita contro la Fiorentina:

"Al termine di una giornata di riflessioni e confronti, il presidente dell’Hellas Verona FC Maurizio Setti ha deciso che la squadra andrà in ritiro fino a data da destinarsi. Il gruppo, in vista del match contro la Fiorentina, si allenerà ad Imola agli ordini di Fabio Pecchia e del suo staff, con il primo allenamento in programma per mercoledì 24 gennaio. La proprietà inoltre, comunica di aver indetto il silenzio stampa esteso a tutti i propri tesserati".