Inzaghi: "Paghiamo 6 mesi vertiginosi"

Inzaghi: 'Paghiamo 6 mesi vertiginosi'
©Getty Images
di Sportal.it

Con tre sconfitte consecutive con Milan, Genoa e Napoli, la Lazio è precipitata fuori dalla zona Champions League, sorpassata dall’Inter e dalla Roma. Giovedì sera però i biancocelesti puntano a riscattarsi per risollevare il morale: l’occasione è l’andata dei sedicesimi di finale di Europa League, in casa del Fotbal Club FCSB, fino a qualche mese fa noto come Steaua Bucarest.



"Non vediamo l'ora di tornare a giocare - ha esordito Simone Inzaghi in conferenza stampa -. Adesso è un momento negativo per i risultati, vogliamo invertire il trend. Abbiamo analizzato la situazione con i ragazzi. Giovedì troveremo un ambiente importante, i miei giocatori lo sanno e dovremo fare una gara da Lazio".



"In questo periodo paghiamo il fatto di aver fatto 6 mesi a ritmi vertiginosi. Abbiamo voluto però andare avanti in tutte le competizioni. Vogliamo centrare la finale di Coppa Italia, proseguire col nostro percorso in Europa e continuare a fare bene in campionato. Giovedì mancheranno, tra gli altri, De Vrij, Marusic, Luis Alberto e Parolo", ha concluso il mister.