Italia senza Zaza, Ventura ha la soluzione

Italia senza Zaza, Ventura ha la soluzione
©Getty Images
di Sportal.it

L’attesa è finita, l’Italia è pronta a giocarsi l’andata del playoff di accesso a Russia 2018 contro la Svezia. Vent’anni esatti dopo l’unico precedente di una qualificazione giocata allo spareggio, vinto contro la Russia, saranno sempre gli azzurri ad avere tutto da perdere.



Il ct Gian Piero Ventura ha parlato alla vigilia della sfida della “Friends Arena”, caratterizzata dall’allarme per le condizioni di Simone Zaza, la cui presenza in campo nel 3-5-2 al fianco di Ciro Immobile sembra molto in dubbio. Al suo posto possibile il recupero in extremis di Andrea Belotti: "Ha avuto un piccolo problema, non disperiamo e ci proviamo. Se sta bene gioca, sennò cerchiamo di recuperarlo per lunedì. Belotti sta decisamente meglio, era reduce da due partite con poco allenamento, quindi non era al massimo della condizione".



"Abbiamo grandissimo rispetto della Svezia, ma abbiamo lavorato per raggiungere l’obiettivo - ha aggiunto il tecnico genovese - C'è grande convinzione da parte di tutti, siamo convinti che ci andremo, ma è una gara che si gioca in 180′: noi dobbiamo far gol, serve almeno farne uno Per me è la partita più importante della carriera”.