Juve, Allegri: ''Dybala è sereno e giocherà''

Juve, Allegri: ''Dybala è sereno e giocherà''
©Getty Images
di Sportal.it

L'allenatore della Juventus Massimiliano Allegri ha aperto la conferenza stampa pre Verona-Juventus parlando del rientrante Dybala: ''Paulo si è allenato bene in settimana, potrebbe tornare a giocare dal primo minuto con Mandzukic e Higuain''.



Poi sui paragoni con Messi e Cristiano Ronaldo: ''I paragoni sono stati dannosi per lui. In Italia non c'è più pazienza di aspettare e molti giocatori si bruciano. I giovani vanno aspettati, vanno lasciati crescere. Gli mettiamo troppa pressione. Paulo è straordinario, ma andiamoci piano. È intelligente è ha capito. Perché non si può paragonare un ragazzo di 24 anni a due mostri sacri del calcio, anzi a tre, che in due hanno vinto 10 Palloni d'Oro, più c'è Neymar che è un altro che ci è vicino. Paulo quindi deve fare il suo percorso e non deve essere paragonato a nessun altro giocatore''.



Uno sguardo alle statistiche del Bentegodi: ''Dal 2001 la Juventus su 17 partite credo abbia perso 10 volte a Verona, e abbia vinto solamente 7. Quella di domani è una partita importante per noi dove bisogna prendere i tre punti''.