Juventus, tris col minimo sforzo e prima fuga

Juventus, tris col minimo sforzo e prima fuga
©Getty Images
di Sportal.it

JUVENTUS-CHIEVO 3-0



Tutto facile per la Juventus che pur senza incantare batte 3-0 il Chievo e resta a punteggio pieno in vetta alla classifica, in attesa dei risultati delle altre pretentendi al (suo) titolo.



La partita si mette subito in discesa per i bianconeri che al 17' passano in vantaggio grazie ad una sfortunata deviazione nelle sua porta di Hetemaj, su cross di Pjanic. I ragazzi di Allegri, con Douglas Costa nel tridente d'attacco e Dybala in panchina in vista del Barcellona, non chiudono subito i conti ma gestiscono il risultato in un primo tempo senza altre grandi emozioni.



Nella ripresa proprio Dybala entra e cambia subito il volto alla partita, dando il là all'azione che porta al radoppio di Higuain: 2-0 e partita virtualmente chiusa. Dybala continua a dare spettacolo ma dall'altra parte anche il Chievo ha un paio di occasioni, soprattutto con una punizione di Birsa fuori di poco. Nel finale Dybala insiste e riesce a trovare il quinto col personale in campionato, per il definitivo 3-0.