Maggio: "Ora pensiamo al campionato"

Maggio: 'Ora pensiamo al campionato'
©Getty Images
di Sportal.it

Dopo il capitano Marek Hamsik, anche Christian Maggio si è presentato ai microfoni di Premium Sport per commentare la brutta sconfitta contro il Feyenoord che è valsa l’eliminazione dalla Champions League.



"Volevamo vincere a prescindere da quello che sarebbe successo in Ucraina - ha spiegato il terzino destro -. Dispiace essere usciti con una sconfitta, ci dovrà servire d’esperienza per il futuro. Naturalmente ci dispiace per i tifosi, avremmo voluto regalargli comunque una gioia".



Ora l’obiettivo del Napoli, oltre che il campionato, è arrivare in fondo all’Europa League: "Ora la cosa più importante diventa il campionato, dovremo ripartire subito con una vittoria. Siamo ancora in testa, ma la strada è ancora lunga: noi non molleremo. Il morale non è al massimo, dopo due sconfitte, ma ci rialzeremo e onoreremo anche l’Europa League", ha concluso Maggio.