"No al Napoli per Politano? C'è sotto la Juve"

'No al Napoli per Politano? C'è sotto la Juve'
©Getty Images
di Sportal.it

Dopo la telenovela di Simone Verdi, che ha rifiutato il Napoli decidendo di continuare a giocare con regolarità al Bologna, un’altra trattativa sembra destinata a conquistarsi le scene del calciomercato invernale: quella di Matteo Politano, attaccante esterno del Sassuolo scelto dagli azzurri proprio come 'alternativa' a Verdi.



Il problema è che, nonostante il giocatore abbia fatto sapere tramite agente che accetterebbe con piacere la piazza partenopea, i neroverdi non vogliono privarsi a stagione in corso di una pedina così importante per mister Cristian Bucchi.



Pierpaolo Marino, ex direttore sportivo del Napoli, dopo avere messo la pulce sull’affare Verdi, ha avanzato una ipotesi 'complottista': "Il Sassuolo non vende Politano al Napoli? Non c’è da meravigliarsi, né è qualcosa di irregolare. Avere questo tipo di rapporti è uno degli standard per elevarsi come società, anche il Milan nel suo momento d’oro aveva i suoi assi, idem per l’Inter". 



Poi, sulla 'Vecchia Signora', ha svelato alcuni dettagli 'segreti' dei tempi in cui Marino era manager dell’Avellino: "La Juve storicamente ha avuto i suoi alleati sul mercato, ha sempre provato a tarpare le ali dei suoi rivali ostacolandoli. Ricordo che dai tempi dell’Avellino avevamo un’alleanza con la Juve. Se i bianconeri telefonavano e bloccavano un calciatore, lo si bloccava".